• Risotto al parmigiano, pesto e pomodorini confit come gesto di cura verso sé e gli altri

    Cucinare un risotto richiede amore, tempo, dedizione. Non è possibile buttare il riso nella pentola e andare a fare altro, bisogna girarlo, aggiungere il brodo quando è necessario insomma, bisogna curarlo; e in questo momento c’è tanto bisogno di fare esattamente come faremmo con un risotto. C’è estremo bisogno di prendersi cura di sé e degli altri.

    Leggi Post
  • Crackers ai semi senza glutine e quel bisogno di cambiare (per poi ricominciare)

    E’ stata una settimana strana quella appena passata, quasi surreale e a tratti infinita. Ho avuto come la sensazione che il tempo si fosse dilatato se non addirittura fermato. Ed è proprio nella settimana di immobilità che ho deciso di muovermi; stano non è vero? Eppure ho ricominciato, un passo alla volta.

    Leggi Post
  • Brunch con uovo in camicia, patate dolci e radicchio rosso grigliato

    Breakfast+lunch=brunch!
    Ovvero prendersi del tempo, dilatare i tempi e provare a vivere in modo più “slow” trascinando il tempo della colazione fino a quello del pranzo. E a voi piace l’idea del brunch?

    Leggi Post
  • Plumcake speziato alla zucca e noci pecan

    Da quando ho comparto il libro “Free-cucinare senza” sto sperimentando un sacco di ricette con farine alternative: di grano saraceno, di riso, di castagne d’avena. Ricetta senza glutine oppure senza burro o ancora senza uova. Una cucina sana e più…

    Leggi Post