Categoria: Storie di vita

  • “Per rimanere in equilibrio bisogna muoversi”. Storia di come sono diventata una freelance

    La vita è come andare in bicicletta. Per mantenerti in equilibrio, devi muoverti. Albert Einstein Era il primo gennaio 2012 quando sono diventata, non per scelta, una freelance. Ma oggi, col senno di poi, posso affermare che quella decisione presa…

    Leggi Post
  • Lavorare da casa: i pro e i contro dell’essere freelance

    Era da tempo che pensavo di scrivere questo post e raccontarvi cosa significa essere freelance e soprattutto raccontarvi i pro e i contro dell’essere capo di te stessa e lavorare da casa. Ma partiamo con ordine. Essere freelance significa cercarsi…

    Leggi Post
  • Di speranze e buoni propositi

    Pubblicare un post sui buoni propositi e le speranze per il nuovo anno ad una manciata di giorni dalla fine del primo mese del 2017, lo so, non sono credibile. Anche perchè vorrebbe dire che sto già perdendo: Daniela 0…

    Leggi Post
  • Hygge, perchè i danesi NON hanno scoperto l’acqua calda

    Erano mesi che leggevo e sentivo parlare sui vari social network dell’hygge tanto che mi sono decisa a comprare un libro e capirne di più. Hygge è una parola impronunciabile (si legge ugghe, con la u aspirata) di origine danese…

    Leggi Post