06 Agosto 2020

Cheesecake vaniglia e lime su frolla ai pistacchi

Prima di chiudere la cucina per le prossime due settimane e goderci finalmente un po’ di riposo e le meritate vacanze voglio lascirvi con una ricettina molto estiva, perfetta come dopo cena ma anche per una fresca colazione in terrazza; voglio proporvi questa meravigliosa cheesecake alla vaniglia e lime racchiusa in un guscio di pasta frolla ai pistacchi.

Detto così può sembrare ua ricetta complicata in realtà ha solo una preparazione un po’ lunga perchè richiede molto tempo di riposo, come tutte le cheesecake del resto. In più questa sublime pasta frolla ai pistacchi è perfetta non solo come guscio per crostate ma si presta benissimo anche per i biscotti e se anche voi siete come me degli amanti del pistacchio no potete non provarla.

Non potevo non concludere questa prima parte dell’anno che con un dolce di buon auspicio e buon augurio per una dolce estate. Un’estate fresca come il lime, sorprendente come la vaniglia, avvolgente come il pistacchio e leggera come lo yogurt. Qui sul blog ci vediamo tra un paio di settimane e a settembre con tante nuove ricette, progetti e sogni da realizzare mentre, se volete seguirmi, mi trovate quotidianamente su Instagram e insieme partiremo alla scoperta delle bellezze del nostro Paese. Buona estate!

Cheesecake alla vaniglia e lime su frolla ai pistacchi

Portata Colazione, Dessert, dolci, merenda, torte
Cucina Americana, Italiana
Keyword cheesecake, colazione, dessert, dolci, lime, merenda, pistacchi, torta, vaniglia
Tempo di preparazione 8 ore
Tempo di cottura 30 minuti
Portate 6 persone

Ingredienti

  • 175 gr farina 00
  • 25 gr fecola di patate
  • 75 gr burro freddo
  • 75 gr zucchero semolato
  • 70 gr pistacchi non salati
  • 1 tuorlo d'uovo
  • pizzico sale
  • 160 gr philadelphia
  • 150 gr skir alla vaniglia (va bene anche lo yogurt classico)
  • 1 cucchiaio miele
  • 1 foglio colla di pesce
  • 1 lime
  • 1 setecca di vaniglia

Procedimento

  1. Per prima cosa trita grossolanamente in un mixer i pistacchi, aggiungi la farina, la fecola di patate, il burro freddo a pezzetti, il tuorlo, lo zucchero e il pizzico di sale e aziona il mixer finchè tutti gli ingredienti non si saranno amalgamati e avranno formato una sorta di palla

  2. Trasferisci l'impasto su un piano di lavoro e compatta la frolla lavorandola velocemente con le mani così da non scaldarla troppo. Appiattisci l'impasto, avvolgilo nella pellicola alimentare e riponilo in frigorifero a riposare per almeno un ora

  3. Stendi la frolla con uno spessore di 2cm su un foglio di carta forno e fodera una tortiera di 20cm di diametro, cuoci il guscio di frolla in forno già caldo statico a 180° per circa 30 minuti coprendo la superficie coin i pesetti per crostata o con dei fagioli secchi così che durante la cottura la frolla non si gonfi

  4. Mentre la frolla cuoce prepara la farcitura della cheesecake mettendo a bagno in acqua fredda la colla di pesce, prendi poi un pentolino aggiungi qualche cucchiaio di acqua, il miele e la colla di pesce strizzata e cuoci a fuoco dolce finchè non si sarà sciolta

  5. In una citola metti il philadelphia, lo skir o lo yogurt alla vaniglia, il succo di un lime, la scorza grattugiata di un lime e i semi della bacca di vaniglia, mescola e quando gli ingedienti si saranno amalgamati aggiungi il liquido che hai fatto sciogliere precedentemente

  6. Una volta che la frolla si sarà completamente raffreddata riempila con il composto di formaggio e yogurt e riponi la torta in frigrifero a rassodare coperta con pellicola per almeno 6 ore. Sformare il dolce, decorare con qualche fetta di lime, un po' di scorza e granella di pistacchi a piacere e servire

PH Love.Life.Lunch. 2020 tutti i diritti riservati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Voto ricetta