01 Agosto 2020

7 esperienze gastronomiche nella Contea di Clare in Irlanda

La nostra lista di viaggi ancora da fare e le mete ancora da scroprire è molto lunga, tra i paesi che vorremmo visitare c’è sicuramente la verde Irlanda con le sue scogliere a picco sul mare sferzate dal vento, le distese infinite di prati e le strade da percorrere in solitaria per chilometri e chilimetri, la capitale Dublino e Galway, la città di mare scelta come Capitale Europea della Cultura nel 2020 con le sue casette colorate che affacciano sull’Oceano Atlantico o ancora Cork e i suoi 20 ponti, i castelli e non ultimo assaggiare la cucina locale (se no che food blogger sarei).

Situata proprio nel mezzo del percorso della Wild Atlantic Way, famoso in tutto il mondo, la Contea di Clare propone numerose esperienze gastronomiche per veri buongustai. Mentre pezzetti esemplari della cultura irlandese – come le meravigliose Cliffs of Moher, il Global Geopark of the Burren e le Isole Aran, Patrimonio UNESCO – saranno nel menu dei luoghi da visitare nella Contea di Clare, per il palato ci sono 7 tappe gastronomiche da non perdere:

Burren Farm Experiencehttp://www.burrenfarmexperience.ie

Un’occasione per unirsi alle abitudini della famiglia O’Rourke nel mezzo del Burren National Park e provare in prima persona com’è veramente la vita della tipica fattoria irlandese a gestione familiare. Gli ospiti potranno vivere l’esperienza di un giro in trattore, fare un’escursione al maestoso Lough Bunny e rilassarsi nel bellissimo parco. E poi, riposarsi e rinvigorirsi con un delizioso picnic rustico in un ambiente incantevole all’aria aperta.

Shuck Off Oyster Experience – https://redbankfoodco.com

Un’esperienza unica per essere “introdotti” al mondo delle ostriche e dei crostacei in modo approfondito, divertente e interattivo. Gli ospiti ascolteranno, ai piedi del Burren, le storie che parlano di mare mentre impareranno a sgusciare le ostriche. E soprattutto, con le nuove conoscenze acquisite, scuoteranno e mangeranno tutte le ostriche Flaggy Shore che desiderano, degustando un bicchiere di vino appositamente selezionato.

St Tola’s Goat Cheese – https://www.st-tola.ie

Caprette amichevoli e bambini gentili accompagneranno l’ospite alla casa del formaggio di capra di St Tola. La guida spiegherà l’importanza dell’agricoltura sostenibile e i benefici nutrizionali del latte di capra, e sarà possibile visitare la sala di mungitura. Dopo aver assistito a una breve demo sui caseifici, si svolgerà una degustazione di due formaggi di capra della gamma St Tola, noto come uno dei migliori prodotti gourmet in Irlanda.

Wild Kitchen – http://wildkitchen.ie

Un’esperienza naturalistica con Oonagh O’Dwyer, le cui grandi conoscenze locali portano a vivere  avventure tra stradine tranquille e spiagge deserte. Circondati da panorami sbalorditivi fatti di cieli immensi, campi verdi ondulati e acque blu, l’ospite avrà modo di interagire con la natura e imparare a raccogliere in modo sostenibile molte varietà di nutrienti alghe. Una scoperta, all’insegna della lentezza, di cibi locali e stagionali.

Burren Fine Wine & Food – http://burrenwine.ie/food/

Un pasto di due portate e un tour guidato a piedi del Burren dove sarà possibile tastare il calcare, respirare aria fresca ed entrare in contatto con le abitudini dei locali. Gli ospiti attraverseranno  una fattoria in attività e incontreranno alcuni animali. La guida mostrerà loro esemplari di fiori selvatici con, come sottofondo, il flusso delicato del fiume Rathbourney che si fa strada verso la baia di Galway, in mezzo ad una chioma verde di noccioli.

Hazel Mountain Chocolate – https://www.hazelmountainchocolate.com

Un’occasione per scoprire tutti i passaggi della produzione artigianale delle barrette di cioccolato. Il tour, che si svolge in una fattoria a conduzione familiare che ha 300 anni di vita, accompagna l’ospite in tutte le fasi della produzione del cioccolato: la tostatura, la spaccatura, la sgranatura, la macinazione sulla pietra e il temperaggio. Il visitatore potrà assaggiare il cioccolato nelle sue varie fasi, e terminerà con una degustazione di alcuni dei migliori cioccolatini monorigine. L’esperienza è molto simile a quella di un tour di un microbirrificio: lascerà nell’ospite una grande ammirazione per questa tipologia di lavorazione artigianale.

Ennis Whiskey Experience – http://www.whiskeys.ie

Un tour guidato per degustare l’whisky di Ennis, la più grande città della Contea di Clare, che farà sperimentare i quattro fondamenti di stile degli whisky irlandesi: single grain, single malt, blended e single pot still. In quattro diversi pub – un tipo di whisky per ogni pub – gli esperti dell’Ennis Whiskey Club guideranno i partecipanti da un luogo all’altro e presenteranno ogni singolo whisky in modo rilassato e informale.

Fonte: www.irlanda.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *