11 Marzo 2020

LIBRI: Come si fa il pane, ricette passo passo per pane e dolci da forno – Guido Tommasi Editore

Ho una nuova passione (per non dire ossessione): si chiama panificazione.

Sono settimane che vedo immagini e stories su Instagram di colleghe blogger che stimo e che seguo con affetto, sfornare capolavori degni di un mastro fornaio e, come succede spesso in questi casi, mi sono subito incuriosita e appassionata al tema correndo a documentarmi sul web e in libreria. E così, dopo un’attenta selezione, sono finita ancora una volta su un manuale edito dalla mia casa editrice preferita: Come si fa il pane – Ricette passo passo per pane e dolci da forno di Emmanuel Hadjiandreou, ed. Guido Tommasi Editore.

Panificare è un arte, non è di certo semplice e non lo si impara in un attimo leggendo un libro ma un ottimo manuale è già un ottimo punto di partenza; servono poi molta tecnica unita ad una buona dose di pratica e qualche consiglio giusto da chi fa da anni questo mestiere cosi antico e nobile.

La decisone di acquistare questo volume è scattata nel momento in cui sfogliandolo ho visto che tutte le ricette proposte erano molto ben illustrate (anche l’occhi vuole la sua parte, perdonatemi) ma soprattutto che la maggior parte di queste erano spiegate con foto step by step di tutti i procedimenti, come se un maestro fosse davvero lì vicino a noi nel momento in cui stiamo per unire il lievito alla farina o stiamo per piegare la pasta per sfornate deliziosi e incredibili croissant.

Come ogni buon libro di cucina che si rispetti la prima parte è dedicata alle basi e alla conoscenza degli ingredienti di riferimento che in questo caso sono le diverse farine e i lieviti, quello classico e il lievito madre. Una seconda parte è dedicata agli strumenti indispensabili: utensili e attrezzatura necessari per realizzare le ricette che seguiranno.

Come ho già scritto, fare il pane è un arte che richiede qualche trucco che viene “svelato” nella terza parte, forse la più importante: come si prepara l’impasto e come lo si lavora, perché ogni gesto è importante e segue un rituale ben preciso come una danza; viene poi spiegato come si modella, come si incide e soprattutto come si cuoce nel forno di casa che non è di certo il forno del nostro fornaio di fiducia.

Il libro si divide in due sezioni: ci sono le ricette per preparare il pane a sua volta suddivise in ricette con lievito secco o di birra e ricette con lievito madre e ancora tutte quelle ricette per un pane senza frumento e senza glutine preparato con farne alternative e una seconda sezione dedicata ai dolci fa forno che adoro e non vedo l’ora di replicare.

Il libro si conclude con una pagina dedicata ai negozi, ai fornitori e a quei brand, più o meno noti, che vendono farine e attrezzature di qualità. Io sono ancora alle prime armi lo ammetto, non ho ancora iniziato a sperimentare le ricette che questo bellissimo testo propone ma sono sicura che con la partica otterrò grandi soddisfazioni; continuate a seguirmi qui e sulle mie pagine social: nelle prossime settimane ne sforneremo delle belle!

PH Love.Life.Lunch. 2020 tutti i diritti riservati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *