19 Febbraio 2019

Baccalà mantecato su crema di piselli

La ricetta di oggi racchiude un segreto, anzi un progetto. In realtà più che la ricetta è l’intera foto a racchiudere un progetto, un sogno che voglio cominciare a svelarvi piano piano.
Ormai l’avete capito che sono un vulcano di idee, con le mani in mano non ci so stare, ho bisogno sempre di nuovi stimoli e nuovi obiettivi per questo la mia mente non riposa mai, neanche di notte!
Vediamo un po’ chi di voi sa dirmi cosa c’è di “nuovo” in questa foto? Per ora vi dico solo che si tratta di un oggetto a me molto caro, un progetto a cui sto lavorando da parecchi mesi; ma vi ho già detto troppo, ora passiamo alla ricetta: baccalà mantecato su crema di piselli, una ricetta veloce in cui la parte più complicata è probabilmente la realizzazione della quenelle di baccalà.
Ingredienti per 2 persone

600g di baccalà dissalato e ammollato
100ml di latte
1 fetta di pan carré
200g di piselli
1/2 scalogno
1 spicchio di aglio in camicia
olio EVO
sale
pepe
acqua q.b.
2-3 foglie di menta fresca (se disponibile)
Togliete la pelle del baccalà, le spine e tagliatelo a pezzetti. In una padella scaldare un filo d’olio extravergine di oliva con lo spicchio di aglio, dopo qualche minuto togliere l’aglio e aggiungere il baccalà; cuocere per circa 20 minuti con il latte aggiungendo dell’acqua se necessario. 
Una volta cotto frullare il baccalà con la fetta di pan carré, che avrete fatto ammollare precedentemente nel latte, aggiungendo a filo e molto molto lentamente l’olio extravergine d’oliva finchè non otterrete un composto omogeneo e spumoso. 
Nel frattempo preparare la crema di piselli facendo appassire lo scalogno in una padella con dell’olio extravergine, aggiungere i piselli e cuocere per 10 minuti aggiungendo dell’acqua all’occorrenza, salare e pepare. Una volta cotti, mettere i piselli in un mixer con le foglie di menta (a piacere) e frullare aiutandovi con dell’olio extravergine d’oliva aggiunto a filo.
Disporre la crema di piselli sul fondo di un piatto e adagiare sopra le quinelle di baccalà.
Come si realizzano le quinelle? Basta prendere 2 cucchiai e bagnarli, con il primo prendere un po’ del composto di baccalà e con il secondo schiacciare e ruotare nel verso contrario, portando uno verso l’alto e uno verso il basso, finchè non otterrete una sorta di crocchetta compatta. Serve un po’ di esercizio ma è più semplice a farsi che a dirsi. 
PH Love.Life.Lunch. 2019 tutti i diritti riservati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *