05 Aprile 2018

Book: Piccole fiabe per grandi Guerrieri di Matteo Losa

“Da piccoli abbiamo imparato che il bene vince sul male.
Poi siamo diventati grandi e abbiamo scoperto che non sempre è così. 
Ma il lieto fine è possibile anche quando il tuo nemico è una malattia come il cancro”
Ho già cancellato e scritto l’introduzione a questo post 4 volte, non è facile trovare le parole giuste per raccontarvi questo grande progetto, questo libro, perchè dentro c’è anche un pezzo del mio cuore. Ma proviamo a partire dall’inzio che è sempre la strada migliore.
Matteo Losa è un amico; un ragazzo speciale, determinato, appassionato, volenteroso, coraggioso, entusiasta della vita e con un sorriso contagioso stampato in faccia. Matteo è unico e lo scoprirete leggendo il suo primo libro di fiabe, una raccolta di racconti, per piccini ma anche per adulti, contro quella brutta malattia che da 11 anni vive con lui.

Piccole fiabe per grandi guerrieri è molto più di un semplice libro di fiabe contro in cancro, rappresenta la realizzazione di un sogno iniziato con una raccolta fondi su un sito di crowfunding e una mostra fotografica itinerante per raccogliere abbastanza denaro per poter pubblicare il libro e finita con l’incontro con una delle case editrici più importanti, Mondadori, che ha permesso di realizzare questo sogno trasformandolo in un obiettivo a lungo termine con tanto di presentazioni nelle scuole e nelle librerie per trasmettere un messaggio di solidarietà e speranza.

“La vita non fa sconti ma sognare è la qualità dei coraggiosi”
Piccole fiabe per grandi guerrieri è una raccolta di 9 fiabe in stile fratelli Grimm, studiate a partire dalle 7 emozioni di base che governano l’uomo:
– sorpresa
– paura
– disprezzo
– rabbia 
– disgusto
– tristezza
– gioia
Ad ogni fiaba è associata una diversa emozione di base con i relativi vizi e virtù da evitare o coltivare. Ogni fiaba rappresenta un sentimento con cui Matteo ha dovuto fare i conti o con il quale sta ancora combattendo. Nel libro non viene mai nominata la parola cancro o tumore, la malattia viene trattata come un ostacolo che i protagonisti delle diverse fiabe, nel bene o nel male, trovano sempre il coraggio di affrontare e superare.
Piccole fiabe per grandi guerrieri è un libro terapeutico per l’anima fragile di ogni essere umano da tenere sempre sul comodino e da leggere in caso di necessità, come una medicina, ma senza controindicazioni. 
Siete tutti invitati a leggerlo o regalarlo e lasciare un messaggio a Matteo sulla sua pagina:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *