06 Novembre 2017

Frittata al forno con cavolo nero

Finalmente è arrivata la pioggia, quella vera; quella che scende lentamente e disseta la terra arida. Era da mesi che l’aspettavamo e ne avevamo davvero bisogno, noi ma soprattutto la natura.

L’ottobre caldo appena passato ci ha però regalato delle giornate stupende e del foliage incredibile, ogni volta che guardo l’autunno e mi riempio gli occhi dei suoi colori mi sento bene, felice, in pace con me stessa e il mondo. L’autunno è terapeutico e bisognerebbe prescriverlo come medicina ai malinconici, ai cinici e ai pessimisti; non trovate anche voi?

Ma l’autunno porta con se anche verdure buonissime, oltre alla classica zucca c’è un’altro ortaggio che amo molto in zuppe e frittate ed è il cavolo nero. Oggi ho realizzato una velocissima fritta al forno con cavolo e nero e pancetta; perchè lo sapete che se cucino solo verdure il Doc non mangia (per i nuovi arrivati, Doc sta per Dottore ed è sinonimo di mio marito).

Ingredienti per una teglia da 20 cm circa
3 uova gradi
sale
pepe
noce moscata
1 tazzina da caffè di latte intero
grana padano/parmigiano o pecorino
una confezione di pancetta a cubetti
300g di cavolo nero
Per prima cosa lavare e tagliare il cavolo nero eliminando la parte centrale, la costa che è troppo dura. Vi consiglio di non buttarla via ma di tenerla da parte per fare un brodo vegetale.
In una pentola antiaderetente mettere a rosolare la pancetta a cubetti, va bene sia quella dolce che quella affumicata, non aggiungete olio perchè la pancetta è già grassa. Quando la pancetta sarà dorata aggiungere il cavolo nero, far rosolare per qualche minuti di modo che il cavolo appassisca e si insaporisca e togliere dal fuoco.
In una ciotola rompere le uova, aggiungere sale pepe e una spolverata di noce moscata, il latte e una spolverata di grana padano o un formaggio a parta dura a vostra scelta. Sbattere energicamente il composto di modo che incorpori più aria possibile, in questo modo la frittata risulterà più alta e soffice.
Unire al comporto di uova la pancetta e il cavolo nero. Ricoprire la teglia con carta forno e versarvi la frittata. Infornare a 180° per 15-20 minuti circa.
La frittata si presta ad essere arricchita con tantissimi ingredienti diversi, lasciatevi ispirare dalla vostra fantasia e buona frittata a tutti!
PH Love.Life.Lunch. 2017 tutti i diritti riservati

——-

TUSCAN KALE FRITTATA COOKED IN THE OVEN 

INGREDIENTS FOR A 20cm TIN
3 big eggs/ salt/ pepper/nutmeg/ 1 small cup of whole milk/ grated Grana Padano or Pecorino cheese/ 1 package of pancetta cut into cubes/ 300g Tuscan kale

METHOD
1. Wash and cut the Tuscan kale and remove the central part, the stalk, that it too hard. You can put it aside and use it in a vegetable stock.
2. In a non stick pan roast the pancetta cubes, but do not add the oil because it is already greasy. When the pancetta is ready, add the Tuscan kale  and let it roast for few minutes until it develop more flavor and then remove the pan from the heat.
3. In a bowl add the eggs, salt, pepper, nutmeg, the whole milk and the grated Grana Padano or Pecorino cheese and whisk it well in order to incorporate as much air as you can so the frittata will be very soft and fluffy.
4. Add to the eggs the pancetta and the Tuscan kale. Cover a tin with baking paper and pour inside the mixture.
5. Bake it in a preheated oven to 180°C for 15-20 minutes.

You can choose  a lot of different ingredients according to your creativity and taste.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *