25 Settembre 2017

Torta della nonna

L’autunno alle porte e le prime foglie ingiallite portano con sé tutta la voglia di maglioni nuovi, tè caldo e dolci caldi appena sfornati. Il mio forno ormai va tutti i giorni e io non posso che essere felice.

La torta di oggi, la torta della nonna, è un dolce classico e molto molto semplice da preparare. E’ il dolce degli anni ’80 per eccellenza ma anche il fine pasto delle domeniche in famiglia e conta di due preparazioni di base, la pasta frolla e la crema pasticcera. 

Ingredienti per una tortiera di 22-24 cm

Per la pasta frolla
250g di farina 00
125g di burro
70g di zucchero
2 tuorli
un pizzico di sale
scorza di mezzo limone (non trattato)

Per la crema pasticcera
4 tuorli
40g di farina
300ml di latte intero
100g di zucchero
la scorsa di un limone non trattato
oppure una stecca di vaniglia

pinoli e zucchero a velo per guarnire

Per la preparazione della pasta frolla cliccare qui vi rimando alla Food Class sulle preparazioni base.

Per preparare la crema pasticcera scaldare il latte a fuoco lento con la scorza di un limone non trattato tagliato molto grosso, in alternativa potete aromatizzare il latte con una steccaa di vaniglia.

Montare i tuorli con lo zucchero e aggiungere la farina setacciata. Una volta che il latte sarà caldo eliminare la scorza del limone o la stecca di vaniglia e versarlo a filo nel composti di tuorli continuando a mescolare.

Trasferire il composto nella pentola e cuocere a fuoco lento continuando a mescolare evitando di formare i grumi finchè la crema pasticcera non si sarà rappresa. Versare in una ciotola coprire con della pellicola alimentare a contatto e lasciar raffreddare.

Nel frattempo stendere la pasta frolla e adagiarla in una tortiera imburrata e infarinata, versare ne guscio di frolla la crema pasticcera, cospargere la superficie con una manciata generosa di pinoli precedentemente tostati e cuocere in forno statico a 180° per 30-40 minuti (dipende dallo spessore della frolla).

Lasciar raffreddare completamente prima di togliere dagli stampo, cospargere di zucchero a velo a servire con una tazza di tè fumante.

PH Love.Life.Lunch. 2017 tutti i diritti riservati




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *