15 Maggio 2015

Cookies con gocce di cioccolato

Iniziamo questo fine settimana con un dolce molto goloso e molto americano: i cookies con gocce di cioccolato; perché ogni tanto è giusto premiarsi soprattutto quando fuori il tempo fa schifo (quello che si è abbattuto oggi lo chiamano ciclone Ferox).


I cookies sono, dopo la cheesecake, i dolci americani più conosciuti e apprezzati al mondo. Più che veri e propri dolci, i cookies sono dei grandi biscottoni dalla consistenza soffice e con croccanti pezzetti di cioccolato all’interno.
Ingredienti per circa 20 cookies

120g di burro
60g di zucchero bianco
60g di zucchero di canna
200g di farina 00
1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio
100g di gocce di cioccolato fondente
1/2 cucchiaio di estratto di vaniglia o 1/2 bustina di vanillina
pizzico di sale
1 uovo

In una ciotola sbattere il burro ammorbidito con lo zucchero bianco e lo zucchero di canna finché il composto non diventa spumoso. Incorporare l’uovo, l’estratto di vaniglia e il sale e continuare a mescolare amalgamando bene gli ingredienti. 

A questo punto unire gli ingredienti secchi, la farina, il bicarbonato e le gocce di cioccolato.
Mettere il composto a rassodare in frigorifero per almeno 1 ora avvolto nella pellicola trasparente.

Scaldare il forno a 200°. Dividere l’impasto in 20 palline circa, adagiarle su una teglia rivestita da carta forno, schiacciarle leggermente (ma non troppo, devono comunque rimanere delle palline) e cuocere per 15 minuti circa.

I cookies devono essere molto soffici al centro quando li sfornate. Lasciarli raffreddare qualche minuto prima di servirli. I cookies si possono tranquillamente conservare per qualche giorno in una latta…sempre se avanzano; in casa mia non avanzano mai 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *