05 Marzo 2015

Scrub per il viso al miele e sale

Che il miele sia uno dei regali più preziosi che la natura ha voluto donarci è risaputo ormai da secoli. 


Il miele può essere utilizzato in mille modi: dalla cucina, nei dolci o per preparare ottime marinature; in medicina come cicatrizzante e antibatterico naturale (la sua densa materia ambrata velocizza infatti la
guarigione di  escoriazioni, scottature, punture di insetti e
 ferite); fino alla cosmesi, in maschere nutrienti utili per lenire arrossamenti e pelle screpolata o per creare delicati scrub.



Innanzitutto cos’è uno scrub? 


Lo scrub è un composto granuloso utile per esfoliare ed eliminare le cellule morte che impediscono alla nostra pelle di respirare, risplendere e di
assorbire qualsiasi tipo di prodotto noi andiamo ad applicare. Un ottimo scrub naturale per viso o corpo può essere preparato tranquillamente a casa con quello che trovate nella vostra cucina.



Oggi voglio presentarvi uno scrub per il viso realizzato con due soli ingredienti: il miele e il sale fine. Il primo avrà un potere lenitivo e nutriente, il secondo invece è fondamentale per massaggiare la pelle ed eliminare le cellule morte.



Occorrente:
1 bicchiere 
1 cucchiaio di miele
1 cucchiaino da caffè di sale fine
(le proporzioni sono sempre 2:1)

Se come me avete la pelle grassa potete aggiungere al composto qualche goccia di succo di limone per chiudere i pori e seccare la pelle.

Per prima cosa detergere bene il viso. Preparare lo scrub amalgamando bene gli ingredienti e massaggiare sul viso e collo con movimenti circolari e delicati per qualche minuto evitando la zona del contorno occhi. Risciacquare con acqua tiepida e idratare la pelle con una crema idratante. Da ripetere una volta alla settimana.


Semplice, economico e naturale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *