15 Maggio 2014

Cheesecake alle fragole

Ieri sera ho provato ha realizzare una nuova versione della classica cheesecake, più “leggera” (si fa per dire) e con i Pavesini al posto dei classici biscotti da the per la  base. Ho anche voluto dargli una forma un po’ insolita utilizzando uno stampo per dolci quadrato 18×18. Una bontà!




Ingredienti

60 Pavesini (circa 5 mono-confezioni)
50g di burro
250g di mascarpone
150g di formaggio spalmabile tipo Philadelphia
100g di zucchero
2 uova
1 bustina di vanillina
marmellata a piacere e frutta fresca per decorare
IMPORTANTE: utilizzare una tortiera con cerniera abbastanza piccola (16-18 cm) rotonda o quadrata con i bordi alti

Frullare i Pavesini, mettere il composto sabbioso ottenuto in una ciotola e unire il burro fuso, mescolare e trasferire il composto nella tortiera. Con il dorso di un cucchaio pressare bene sia sulla base che sui bordi della tortiera, mettere la base a riposare almeno 30 minuti in frigorifero.

Nel frattempo in un’altra ciotola amalgamare bene il mascarpone, il formaggio spalmabile, lo zucchero, le uova e la bustina di vanillina fino ad ottenere un impasto liscio e cremoso. Versare il composto nella tortiera e cuocere in forno statico a 170° per circa un ora.

E’ importante non aprire mai il forno per non far smontare l’impasto; la cheesecake necessita di una cottura molto lenta e una temperatura non molto alta. Nella versione originale, quella American Style, la cottura avviene addirittura in due tempi con due differenti temperature: i primi 30 minuti a 180° e i restanti 30 a 160°.

Il dolce sarà pronto quando i bordi della crema cominciano a caramellarsi mentre il centro risulterà ancora un po’ “tremolante”. Lasciare raffreddare la torta prima di cospargere la superficie con marmellata a piacere e frutta di stagione. Io ho scelto di utilizzare la classica marmellata di fragole e ho decorato con delle invitanti fragole fresche.


——-

STRAWBERRY CHEESECAKE   

Last night I made a new version of the traditional
cheesecake, a little bit more light with Pavesini (a type of light biscuits)
instead of the usual cookies for the base. I want also use a square
spring-release cake tin (18x18cm).

INGREDIENTS
60 Pavesini ( 5 mono pack)/50g of butter /250g
mascarpone cheese/ 150g Philadelphia cream cheese / 100g sugar / 2 eggs/ 1
sachet of vanilla extract / jam (jelly) or fresh fruits for topping
IMPORTANT: use a small square or rectangular spring-release
cake tin (16-18cm) with high edge.

METHOD
1.      
Put the Pavesini into
a food processor and whiz until you obtain really fine crumbs, then put them
into a bowl and mix with melted butter. Pour the mixture into a square spring-
release cake tin (covered with baking paper), making sure you get it right to
the edges then press down with a spoon. Pop it into the fridge for 30 minutes while
you make the filling.
2.      
Meanwhile, in another
bowl whiz mascarpone, cream cheese, sugar, eggs, 1 sachet of vanilla extract
until the mixture will be smooth and creamy. Pour the mixture into the cake tin
and bake it in the oven for 1 hour to 170
ºC.
3.      
IMPORTANT: never open
the oven during baking otherwise the mixture will collapse down. The cheesecake
requires a slow and not too high temperature for baking. In the original
version of these recipe, it takes 30 minutes to
180ºC and the other 30
minutes to
160ºC.
4.      
The cheesecake is
ready when the filling edges are browned and there is a small amount of wobble
left at its center.
5.       Let it cool down before spreading the top with jelly or fresh fruits. I put strawberries jelly
and fresh amazing strawberries.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *