Dal blog.

  • Cheesecake vaniglia e lime su frolla ai pistacchi

    Prima di chiudere la cucina per le prossime due settimane e goderci finalmente un po’ di riposo e le meritate vacanze voglio lascirvi con una ricettina molto estiva, perfetta come dopo cena ma anche per una fresca colazione in terrazza; voglio proporvi questa meravigliosa cheesecake alla vaniglia e lime racchiusa in un guscio di pasta frolla ai pistacchi.
    Vi auguro un’estate proprio come questa torta: fresca come il lime, sorprendente come la vaniglia, avvolgente come il pistacchio e leggera come lo yogurt.

    Leggi Post
  • Veneziano fusion: hosomaki di baccalà

    Sì, avete letto bene. C’è del baccalà mantecato all’interno di un hosomaki.
    In principio furono degli urumaki e li abbiamo assaggiati per la prima volta qualche settimana fa all’enoteca ristorante VOY di Mestre durante il nostro soggiorno veneziano. Un piatto tipico veneto ma riproposto in chiave orientale, tanto geniale quanto semplice e buono; perfetto come cena o ancora meglio come aperitivo da servire rigorosamente con uno Spritz ghiacciato!
    Venite a scoprire la ricetta.

    Leggi Post
  • 7 esperienze gastronomiche nella Contea di Clare in Irlanda

    La nostra lista di viaggi ancora da fare e le mete ancora da scroprire è molto lunga, tra i paesi che vorremmo visitare c’è sicuramente la verde Irlanda con le sue scogliere a picco sul mare sferzate dal vento, le distese infinite di prati, la capitale Dublino, i castelli e non ultimo assaggiare la cucina locale (se no che food blogger sarei).
    Situata proprio nel mezzo del percorso della Wild Atlantic Way, famoso in tutto il mondo, la Contea di Clare propone numerose esperienze gastronomiche per veri buongustai, scopriamo insieme quali sono.

    Leggi Post
  • Crostata rustica albicocche e rosmarino

    Ci sono molti cibi e molti sapori che ricordano l’estate. Ognuno ha il proprio ingrediente del cuore, quello che gli riporta alla mente i giochi d’infanzia, le vacanze al mare, le domeniche pigre passate a leggere all’ombra di un albero; per me l’estate ha il sapore e il colore delle albicocche.
    Da bambina, avrò avuto all’incirca 8 anni, piantai per caso un nocciolo nel giardino di casa; nessuno nutriva grandi aspettavie in quella mia impresa tanto che per un’intero anno ci dimenticammo di lui che invece, timido a tenace, germogliò e negli anni divenne un grande albero da frutto con cui preparai molte torte, marmellate e macedonie.

    Leggi Post